Cenni storici sul Puglia Club

L’Associazione Culturale Puglia Club di Trieste nasce ufficialmente il 6 dicembre 1989 con l’atto costitutivo predisposto e redatto presso lo studio del Notaio Altobelli.

Il Puglia Club ha organizzato in questi 30 anni di attività più di 500 eventi tra momenti culturali, sociali, ricreativi, conferenze, manifestazioni, incontri in sede, presentazioni, convegni e spettacoli con la partecipazione di giornalisti, scrittori, attori, uomini e donne di cultura ed esponenti del mondo sociale.

Molte le manifestazioni benefiche allestite presso la propria sede e i più noti teatri cittadini con la partecipazione di artisti triestini e pugliesi (un nome su tutti , Lino Banfi) a favore di soggetti ed istituzioni triestine e nazionali (ospedale infantile Burlo Garofolo, Amici del Cuore, Fondazione Luchetta-Ota-D’Angelo-Hrovatin, Telethon, Compagnia dell’Arpa a 10 corde” del G.A.U. – Gruppo Azione Umanitaria di Trieste, Terremotati d’Abruzzo, Associazione Azzurra).

Molte le azioni di volontariato tra cui spiccano la riqualificazione dei giochi di Piazzale Rosmini, la bonifica della stessa Piazza e gli spettacoli folcloristici di pizzica a favore degli anziani ospiti delle residenze protette di Trieste.

Oggi l’Associazione è ben conosciuta e stimata in città sia per le iniziative che è riuscita ad organizzare in questi anni, sia per l’impegno profuso al fine di rafforzare il ruolo di raccordo tra le migliaia di pugliesi residenti ed i triestini.

Le istituzioni locali hanno voluto riconoscere questa importante presenza in città, intitolando nell’aprile 2001 una piazza (Piazzale delle Puglie davanti al campo sportivo Giorgio Ferrini) in onore della numerosa comunità pugliese attiva a Trieste, mentre il 26 gennaio 2002 il Puglia Club ha inaugurato la sua nuova sede di Via Revoltella, 39 alla presenza delle massime Autorità cittadine con una breve ma solenne cerimonia per l’intitolazione della sala conferenze alla memoria dell’Ispettore di Polizia Luigi Vitulli, pugliese di nascita e deceduto a Trieste nel compimento del proprio dovere.

Il 19 dicembre 2014 nella splendida cornice del Salotto Azzurro del Comune di Trieste l’Amministrazione Comunale con il Sindaco, ha voluto premiare il Puglia Club con la “Medaglia Bronzea” per “il lavoro aggregativo e di sensibilizzazione sociale svolto in questi anni e come un segno di affetto, gratitudine e riconoscimento per l’impegno sociale e culturale dedicato alla Puglia e alla città di Trieste”.

Dal 20.2.2018 Il Puglia Club è un’organizzazione di volontariato.